Il commento e la critica delle più importanti notizie del momento

 
DIRITTO 12/09/2019 Mancato versamento dell'acconto agli arbitri: quali conseguenze L'art. 816-septies c.p.c., aggiunto dall'art. 2, c. 1 D.Lgs. 40/2006, prevede, al c. 1, che gli arbitri possano subordinare la prosecuzione del procedimento al versamento anticipato delle spese...
DIRITTO 12/03/2019 La volontà delle parti nell'interpretazione della clausola arbitrale Nell'ambito del principio di autonomia contrattuale, sovente accade che il giudice sia chiamato a interpretare il contenuto di un accordo negoziale intercorso tra le parti contraenti, al fine di...
NOTIZIE IN BREVE 11/01/2019 Arbitro controversie finanziarie, 78% di accoglimenti Nel 2018 l'Arbitro per le controversie finanziarie (Acf), istituito presso la Consob ha ricevuto 1.824 richieste di ristoro da parte di risparmiatori per un importo totale di 78 milioni di...
DIRITTO 21/12/2018 L'ARBITRATO bancario finanziario: una procedura ibrida Prima di sottoporre all'autorità giudiziaria una controversia in materia di servizi bancari e finanziari, è necessario aver presentato ricorso all'Arbitro Bancario Finanziario o, in alternativa,...
IMPOSTE E TASSE 23/06/2017 Crediti d’imposta per mediazioni e ARBITRATO I soggetti beneficiari dell'istituto della mediazione per controversie civili e commerciali nel 2016 hanno diritto a un credito d'imposta commisurato all'indennità corrisposta ai soggetti abilitati a svolgere il procedimento. L’entità massima del credito spettante è pari a 500 euro in caso di vittoria, mentre in caso di insuccesso si riduce al 50%.
DIRITTO 09/02/2016 Condominio e ARBITRATO: connubio possibile? I condomini possono devolvere esclusivamente ad arbitri le controversie condominiali? Nullità o ammissibilità della clausola compromissoria, questo è il dilemma non solo giuridico, ma anche economico.
DIRITTO 19/09/2014 Cresce l`ARBITRATO Una delle novità previste dalle norme contenute nel citato D.L. 132/2014, recante "Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell`arretrato in materia di processo civile" consiste nella possibilità di operare una transatio iudicii dalla sede giurisdizionale a quella arbitrale.