Il commento e la critica delle più importanti notizie del momento

 
DIRITTO 28/02/2020 Vaglio dell'inerenza per i compensi del socio Le somme erogate per prestazioni professionali rese possono essere validamente dedotte, nel rispetto dell'economicità delle componenti che si intende imputare in diminuzione del reddito.


Leggi tutto  

DIRITTO 27/02/2020 L'analisi dinamica dell'insolvenza L'esistenza dello stato di default di un'impresa può essere provata non solo grazie al dato contabile, ma anche mediante una valutazione delle condizioni economiche in un lasso di tempo futuro.


Leggi tutto  

DIRITTO 26/02/2020 Incarico e delega nei reati ambientali L'ampiezza e modalità del conferimento dei poteri comporta responsabilità di natura diversa per l'amministratore.


Leggi tutto  

DIRITTO 25/02/2020 La sanzione per i ritardi della P.A. nei pagamenti alle imprese Lo Stato italiano non ha assicurato nelle transazioni commerciali il rispetto effettivo dei termini, che non devono essere superiori a 30 o 60 giorni di calendario: un abisso rispetto alle...


Leggi tutto  

DIRITTO 25/02/2020 Servizi ispettivi di finanza pubblica (S.I.Fi.P) Composizione e funzionamento della struttura di controllo che esegue le verifiche contabili su tutte le Pubbliche Amministrazioni.


Leggi tutto  

DIRITTO 25/02/2020 Benefici del giudicato favorevole al contribuente La pronuncia contro l'agente di riscossione vale anche nei confronti dell'ente creditore.


Leggi tutto  

DIRITTO 24/02/2020 Sopraelevazioni negate se si pregiudicano le condizioni dell'edificio Le condizioni statiche costituiscono un limite all'esistenza stessa del DIRITTO e non l'oggetto di verifica e di consolidamento per il futuro esercizio del DIRITTO stesso.


Leggi tutto  

DIRITTO 24/02/2020 Negoziazione assistita e compatibilità con la normativa europea La condizione di procedibilità è compatibile con le regole comunitarie? Può la parte delegarne lo svolgimento al proprio legale? Disamina di alcuni spunti giurisprudenziali.


Leggi tutto  

DIRITTO 21/02/2020 Verifica oltre i termini prescritti e validità dell’accertamento Il protrarsi delle attività ispettive non può in nessun modo inficiare la validità dell’operato, nè è possibile invocare una presunta carenza di potere dei verificatori.


Leggi tutto  

DIRITTO 20/02/2020 Il criterio della prevalenza nella qualificazione del concordato L'ipotesi che tale istituto si possa configurare come "preventivo misto" è stata sempre oggetto di un vivace dibattito giurisprudenziale e dottrinale, anche con riferimento all'art. 186-bis L.F....


Leggi tutto