Il commento e la critica delle più importanti notizie del momento

 
LAVORO 11/09/2019

Inail, la riclassificazione attività d'ufficio corre sul web

Con l'entrata in vigore della Nuova Tariffa dei premi approvata con decreto interministeriale del febbraio 2019, alcune lavorazioni sono state classificate attraverso elaborazioni massive che, talvolta, possono non essere corrispondenti alla reale situazione delle aziende. Per tale motivo è stato predisposto un questionario online che aziende e intermediari possono compilare per consentire le rettifiche. Queste ultime verranno eseguite dalle sedi Inail, dopo le opportune valutazioni, e avranno decorrenza 1.01.2019 senza l'applicazione di alcuna sanzione, trattandosi, appunto, di aggiornamenti a rettifica di anomale azioni della procedura massiva centralizzata. In questa prima fase, tuttavia, l'attività per la quale si potrà rispondere al questionario online è solo quella relativa al personale che svolge attività d'ufficio.
Il servizio online prevede due tipologie: attività d'ufficio/operazioni di cassa, a cui potranno accedere le aziende che hanno polizze in cui la voce 0722, presente nel 2018, è stata ricompresa in altra lavorazione nel 2019; attività d'ufficio/personale itinerante, a cui potranno accedere le aziende che hanno nel 2019 polizze attive con una classificazione alle voci 0722 e 0723.
Nel primo caso le domande a cui rispondere saranno due: a) L'azienda occupa personale dipendente che svolge attività amministrativa (gestione contabile e/o del personale)?; b) L'azienda occupa personale addetto ad attività di cassa (registratore di cassa, biglietterie, ecc.)?
Nel secondo caso le domande saranno sempre due: a) L'azienda occupa personale che svolge attività amministrativa (gestione contabile e/o del personale)? ; b) L'azienda occupa personale amministrativo che effettua accessi in cantieri, opifici e simili e/o personale che svolge attività prevalentemente itinerante (ad es. soggetti con mansioni ispettive e di controllo, agenti di assicurazione e immobiliari, agenti e rappresentanti di commercio, personale commerciale, informatori scientifici del farmaco, amministratori di condominio, ecc.)?
A seconda delle risposte la sede Inail potrà procedere alle eventuali rettifiche, tenuto conto che il nuovo nomenclatore ha ricompreso le operazioni di cassa nelle attività commerciali (mentre prima veniva riferita alla voce 0722) e che le attività d'ufficio devono invece continuare a essere classificate alla voce 0722. Inoltre, va tenuto presente che per effetto del nuovo nomenclatore alla voce 0722 è classificato anche il personale d'ufficio che fa uso dell'autovettura per accessi presso altri uffici (mentre prima tale attività veniva riferita alla voce 0723).
Le aziende o i loro intermediari possono compilare il Questionario Attività accedendo con le proprie credenziali al servizio telematico che consente anche la creazione di bozze e la consultazione dei questionari inviati, anche in formato pdf. A ciascuna domanda deve essere data una risposta affermativa o negativa, ma è anche possibile aggiungere delle integrazioni attraverso un campo note a testo libero.
L'invio del questionario prevede anche il rilascio di una ricevuta. L'utilizzo di questo strumento è fortemente consigliato perché, si sa, il tempo vola e la prossima autoliquidazione si avvicina. È bene arrivare preparati e con le classificazioni in ordine.